PEDAGOGIA CLINICA

 

La Pedagogia Clinica una Scienza rivolta alla persona di ogni eta

La pedagogia clinica ha il compito di studiare, approfondire e rinnovare modalità diagnostiche e metodi educativi per lo scambio con gli altri.
Gli interventi riguardano:
• Soggetti in età evolutiva: difficoltà di linguaggio, di apprendimento, di relazione e di comportamento.
• Adulti: difficoltà relazionali, emozionali e di comunicazione, insicurezze e stati tensionali.
• Terza età: accettazione di sè, solitudine, difficoltà affettivo-relazionali e di memoria.
• Enti pubblici, privati, aziende: consulenza per riconoscere, osservare e studiare.
• Consulenza formazione sportelli d’ascolto.

La Pedagogia Clinica è una disciplina scientifica, indirizzata al vasto panorama dei bisogni educativi delle persone, ha il compito di studiare, approfondire e rinnovare modalità diagnostiche e metodi educativi, finalizzati a garantire un aiuto alla persona e al gruppo, allo scopo di liberare l’individuo da ogni disagio psicofisico e socio-relazionale, e di permettergli di ripristinare in sé nuovi equilibri e nuove disponibilità allo scambio con gli altri.
L’accezione del “clinico” sta a significare “aiuto alla persona”, un aiuto realizzato con metodi, tecniche e tecnologie esclusive.
Il Pedagogista Clinico lavora attraverso una nuova concezione: “la valorizzazione della persona, tendente, a ridurre i bisogni sanitari, per agevolarla nel recupero di energie e di capacità vitali presenti in ogni essere umano”.